Il fornicaio di Matteo Edoardo Paoloni - Letteratura Alternativa Edizioni - 2020

 

L’umorismo è il più eminente meccanismo di difesa.

(Sigmund Freud)

Irriverenti, sarcastici e inclementi, i racconti della raccolta Il fornicaio dell’autore di origini romane Matteo Edoardo Paoloni, Letteratura Alternativi Edizioni – 2020, sono il ritratto fugace di una società contemporanea emotivamente alla deriva, incurante del malessere che affligge l’anima sempre più schiacciata da falsi miti, eteree chimere e inutili pretese.

Tutto questo, dietro un sorriso che amaramente il lettore abbozza, di volta in volta, accumulando, come formiche impazzite, vorticose idee nella sua mente.

Nidi d’amore vuoti che si riempiono di pensieri e di immagini morbose per provare il brivido di sensazioni ormai dimenticate, mancanze colmate con la ricerca di nuovi followers, una fame interiore saziata con acquisti compulsivi e tutorial inconcepibili, insolenza travestita da candida spiritualità, insensibile sfacciataggine dinanzi ai drammi umani.

Tutto questo, dietro uno stile ironico, disambiguo, una punteggiatura spesso arbitraria e attraverso l’uso frequente di antifrasi, che tendono a invertire il disordine sotteso nella morale in un ordine che tiene in vita un teatrino umano dall’equilibrio instabile.

L’autore diventa così la voce fuori campo, l’aedo che scandisce con la sua cetra il ritmo di vicende esistenziali spesso al limite dell’assurdo, mantenendo uno sguardo vigile sul pubblico, nella speranza di illuminare le loro menti.

La goffa risata da clown si trasforma, allora, nel volto pallido e malinconico di un Pierrot infiacchito dal misero presente, dal quale fuggire, nel tentativo di un altrove misterioso che sappia riconsegnare il senso di una esistenza ormai dimenticata.

« … le persone con impulsi suicidi sanno ascoltare musica, così come sanno ascoltare le vibrazioni oscure della vita.»

A introdurre i racconti, citazioni di scrittori, sopra tutti quelle di Pier Paolo Pasolini nel richiamo nostalgico al mondo rurale contadino e la profezia all’esito burrascoso della società di massa sulla cultura, nonché versi di canzoni, dal punk al pop, spie di un desiderio di risveglio, un amo lanciato nel mare di pesci che, prima o poi, abboccheranno (forse) alla giusta lenza.

Scheda del libro

Il fornicaio di Matteo Edoardo Paoloni - Letteratura Alternativa Edizioni - 2020

Autore: Matteo Edoardo Paoloni

Genere: Narrativa

Casa editrice: Letteratura Alternativa Edizioni

Pagine: 110

Prezzo: Euro 14,90

ISBN: 978-88-31468-18-3

 

Chi è Matteo Edoardo Paoloni

Matteo Edoardo Paoloni

Classe 1986. Avido lettore di classici, l’incontro fulminante con la scrittura arriva, in giovane età, con Il giovane Holden di Salinger. Da dieci anni risiede a Madrid, dove si è occupato di traduzioni e insegnamento. È copywriter e promotore culturale. Ama i gatti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here